Usare i prodotti a base di canapa e con le proprietà del CBD ha effetti benefici

Indice

Mascherine chirurgiche o con filtro: a cosa servono e quali sono le differenze

È ormai trascorso più di un mese da quando anche in Italia è iniziata ad emergere l’esigenza di coprirsi naso e bocca.

Tra le raccomandazioni emantate dall’Oms (Organizzazione mondiale della sanità) per evitare di infettarsi c’è quella del distanziamento sociale (stare a casa o, se si esce per faccende urgenti, tenere la distanza di almeno 1 metro da ogni persona), dell’accurata igiene delle mani con saponi e disinfettanti a base alcolica, dell’utilizzo dei guanti in lattice e dell’indossare le mascherine. Dopo dei primi dubbi su quest’ultima esortazione (per alcuni le mascherine chirurgiche non avevano infatti alcun effetto difensivo) si è capito che tutti devono indossarle. Non esiste però un solo tipo di mascherina, ma i modelli e le funzioni sono diversi. Vediamo in dettaglio quali sono allora le differenze.

Mascherine chirurgiche o con filtro Ffp1, Ffp2, Ffp3

Esistono in commercio (anche se spesso diventa molto difficile trovarle) diversi tipi di mascherine, che possiedono un livello di protezione variabile. Le mascherine semplici, quelle chirurgiche per intenderci, servono esclusivamente a non infettare altre persone se si è portatori di qualche virus (Covid-19 compreso). Questo significa che se siamo malati è davvero necessario indossarle, per evitare di contagiare gli altri attraverso lo spargimento involontario di goccioline di saliva.

Se invece non siamo contagiati questo tipo di mascherina non ci garantirà l’assoluta protezione dagli ambienti esterni.

C’è però da sottolineare che in caso di esteso contagio indossare tutti le mascherine, anche se chirurgiche, abbassa comunque il rischio.

Le mascherine chirurgiche sono pensate per un uso singolo (usa e getta), e da indossare solo per poche ore, ma alcune possono essere lavate, sterilizzate e reindossate.

Da sconsigliare l’utilizzo delle mascherine fai da te, con tessuti particolari o carta da forno, in quanto non garantiscono assolutamente una protezione adeguata.

È dunque sempre bene acquistarle presso chi garantisce dei presìdi sanitari controllati.

Mascherine chirurgiche

Protettive a tre strati. Ordine minimo 50 pezzi. € 0,50.

→ Scopri

Mascherine FFP2

Minimo 10 pezzi a 2,88/cad.

→ Scopri

Sapone di marsiglia

Lava e disinfetta le mani.

→ Scopri

Prezzi al 16 giugmo 2020

Nello specifico: per essere realmente sicure devono essere prodotte nel rispetto della norma tecnica UNI EN 14683:2019, la quale indica i requisiti di: resistenza agli schizzi liquidi; traspirabilità; efficienza di filtrazione batterica; pulizia da microbi.

Esistono poi le mascherine filtranti, che presentano efficacia maggiore quanto più è alto il numero con cui sono indicate: perciò le Ffp1 sono meno filtranti delle Ffp2 ed Ffp3.

Queste ultime (P2 e P3) detengono una capacità filtrante rispettivamente del 92 e del 98% e non solo evitano di contagiare, ma anche di essere contagiati. Anche in questo caso vanno sostituite frequentemente, poiché dopo qualche ora il filtro perde efficacia.

Ricordiamo che le mascherine, di qualsiasi tipo, sono indispensabili per gli operatori sanitari (medici, infermieri, paramedici) e per chi non può, per forza di cose, mantenere la distanza di sicurezza, come coloro che assistono i malati, impiegati nei supermercati, cassieri, forze dell’Ordine.

Come utilizzare correttamente le mascherine

Siano esse solo chirurgiche o filtranti, le mascherine devono essere utilizzate in maniera corretta se ci si vuole garantire una protezione adeguata.

Ciò vuol dire che occorre indossarle e smaltirle in maniera corretta se non si vogliono ottenere risultati controproducenti. E al loro utilizzo bisogna sempre associare l’adozione delle regole del distanziamento sociale e dei gel disinfettanti a base alcolica.

Ad ogni modo, ecco qualche consiglio per utilizzare al meglio le mascherine senza correre rischi.

Per prima cosa ci si deve lavare le mani con acqua e sapone (meglio se antibatterico) e poi asciugarle molto bene. Una volta asciutte, occorrerà passare tra le mani un gel disinfettante alcolico. A questo punto si potrà indossare la mascherina, facendo attenzione a prenderla sempre per l’elastico o le fettucce e non lungo la sua estensione. Le mascherine devono inoltre coprire naso e bocca, non solo la bocca!

Stesso procedimento quando la si toglie, ma al contrario: prenderle per l’elastico, gettarle via, togliere i guanti e lavare le mani con sapone e gel.

Per il corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale è a disposizione di chi volesse leggerlo il Rapporto dell’Istituto Superiore di Sanità COVID-19 n. 2/2020.

Sconto del 10%

Ti offriamo uno sconto del 10% per acquistare prodotti su Nordic Oil.

Digita il codice sconto CRISTALLI_10
Vai sul sito

I prodotti a base di canapa

In questo sito vendiamo prodotti derivati dalla canapa in affiliazione. Cos’hanno di tanto speciale? Il CBD ovvero il cannabidiolo ricco di proprietà nutrienti e benefiche.

Scopri le proprietà del CBD

Consigli per gli acquisti

Vitamina C e CBD

Vitamina C. Formula liposomiale con CBD

&#8594 Scopri
Consigli per gli acquisti

Sapone e cosmesi a base di canapa

Creme per il viso e le mani. Shampoo, balsamo e bagnoschiuma e sapone a base di canapa

&#8594 Scopri
Consigli per gli acquisti

Nordic Oil – Capsule

Contiene l’intera gamma di cannabinoidi naturali.

&#8594 Scopri su Nordic Oil
Consigli per gli acquisti

Crema per le mani al CBD

Idrata le mani e aiuta la pelle a reidratarsi dopo il lavaggio.

&#8594 Scopri su Nordic Oil

Ultimo aggiornamento 2020-08-05 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Creme per la salute della pelle al cannabidiolo

Questo è un sito informativo e tratta la canapa e i prodotti derivati legali. Vengono proposti prodotti in affiliazione e riceviamo percentuali dagli acquisti idonei. Verifichiamo le fonti e i partner e speriamo che il  nostro lavoro sia stato utile per te.

Copyright © Tutti i Diritti riservati. 2020 Sofonisba  - Privacy Policy - Cookie Policy