Usare i prodotti a base di canapa e con le proprietà del CBD ha effetti benefici

cbd-oil-istruzioni

Olio di cbd: istruzioni per l’uso

Tutto quello che devi sapere sull’olio di cbd estratto dalla canapa

L’olio di cbd o cannabidiolo è solo uno dei tanti prodotti estratti dalla canapa. L’olio di cbd di cui parliamo (è importante sottolinearlo) proviene da varietà di canapa del tutto legale, come del resto pretende la legge sulla canapa in Italia.

Ora, se ti stai chiedendo quali sono sono gli effetti del cbd, niente paura: proviamo a spiegartelo! Ti daremo poi alcune istruzioni su come usare ed assumere l’olio di cbd, con consigli su quantità e dosaggio.

Se invece sei già informato e cerchi solo un posto dove poter acquistare cbd oil, magari a prezzo più conveniente rispetto alle proposte di mercato, su questo blog potrai anche acquistare olio di cbd, portandoti negli appositi box con immagini e cliccandoci su.

Olio di CBD

Olio di CBD 5% - 15% - 20%

Confezioni da 10ml. Contiene circa 250 gocce. Adatto per il dosaggio standard. Qualità superiore testata in laboratorio (certificazione FSSC22000). Olio naturale a spettro completo per un effetto entourage ottimale.Realizzato con canapa biologica al 100% (Cannabis Sativa). Vegano & senza glutine. Senza coloranti e conservanti → Scopri di più

Compralo su Nordic Oil

Benefici: quali sono gli effetti del cbd

Come già abbiamo visto altre volte in questo blog, il cannabidiolo è uno dei cannabinoidi presenti nella canapa. Si tratta di una sostanza che può esserti di aiuto in caso di blande patologie nervose e di natura psichica, o di malattie autoimmuni o in altri problemi minori ma cronici.

Se pensi di averne bisogno, innanzitutto chiedi un parere al tuo medico. Successivamente ti basterà assumere alcune gocce di olio di cbd (cbd oil in inglese), per raggiungere risultati apprezzabili grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e alla sua capacità di alleviare gli stati ansiosi dovuti a forte stress. Anche se pratichi molto sport il cbd oil potrà esserti di aiuto, dal momento che aiuta i muscoli nella fase di recupero. Infine, ed è una notizia che interessa molti, l’olio di cbd ti sarà d’aiuto anche in casi di disturbo del sonno.

A cosa si devono tali effetti benefici sull’organismo? Al fatto che l’olio di cannabidiolo è ricco di Omega-3 & 6 e che, pertanto, aiuta a regolare il metabolismo ed i suoi processi fisiologici.

Ad oggi l’olio di cbd viene usato da una platea molto vasta di consumatori e rappresenta un prodotto sempre più apprezzato per i suoi effetti sulla salute complessiva. A tale risultato contribuisce anche il fatto che la ricerca scientifica promuove l’utilizzo di questa sostanza in determinate condizioni e non ne ha mai evidenziato particolari controindicazioni

Olio di CBD

Capsule CBD 4% - 10%

• Contenuto: 60 capsule con 4% di CBD o 10% • Adatto per il dosaggio standard • Qualità superiore testata in laboratorio (certificato FSSC22000) • Olio naturale a spettro completo per un effetto entourage ottimale • Alternativa neutra al gusto dell'olio o delle paste • Le piccole dimensioni e il morbido rivestimento in gelatina facilitano l'assunzione e il dosaggio • senza glutine • Senza coloranti e conservanti → Scopri di più

Compralo su Nordic Oil

Come assumere l’olio cbd?

Il modo più comune di assumerlo è quello di rilasciare alcune gocce sotto la lingua e trattenerle per due minuti prima di ingoiare. Devi inoltre sapere che una porzione di cbd passa dallo stomaco senza essere intaccata dagli acidi rendendo l’olio di cbd un prodotto efficace e valido. In questo modo infatti lo puoi assumere attraverso il cibo e questo può consentirti di sperimentare nell’utilizzare cbd in cucina. A questo proposito qui sul nostro blog puoi trovare tantissime ricette.

Non ti va di assumerlo oralmente? Beh, allora potresti svaparlo tramite l’uso di un vaporizzatore come quello che vedi qui sotto, uno dei migliori quando si tratta di inalare il vapore dell’olio di cbd.

vaporizzatore,Atman PUG CBD hemp oil vaporizer pen(510 thread) with ceramic coil vape cartridge (0.8ml) compatible refillable vaporizer pen,no nicotine

  • serbatoio realizzato con serpentino ceramico e tubo al quarzo
  • Meraviglioso design della cartuccia
  • Il vaporizzatore Atman PUG è progettato in mini dimensioni, la batteria di alimentazione in 400 mAh, 1 ml di grande capacità, è molto portatile da portare con te e divertirti a tuo agio.
  • Atman PUG CBD vaporizzatore progettato con un pulsante di accensione, senza bruciare, senza perdite, vapore enorme.

Olio cbd: istruzioni per l’uso

Quando avrai acquistato la tua confezione di olio di cbd o cbd oil, all’interno troverai un comodo contagocce che ti faciliterà nel dosaggio. Quest’ultimo dipenderà dalla concentrazione di cbd presente nell’olio: sul mercato sono presenti infatti diverse tipologie di olio di cbd con diverse concentrazioni, dal 2% al 15%. Come puoi vedere sotto, tra i nostri oli di cbd in vendita che abbiamo selezionato apposta per te, le concentrazioni variano da prodotto a prodotto.

L’assorbimento del cbd varia molto da individuo a individuo, specialmente in relazione al suo peso e alla sua corporatura. Devi sapere perciò, prima di proseguire nella lettura, che le quantità sono pensate per un individuo adulto di circa 60-90 kg.

In genere si comincia con piccole dosi, si osserva come reagisce il corpo e poi si aumenta il numero di gocce da assumere. La prima settimana è di prova ed è decisiva per il dosaggio successivo. Ti consigliamo comunque di consultare il tuo medico curante per un parere sul quantitativo da assumere e di tenere un diario, durante l’utilizzo, nel quale annotare le osservazioni sulle funzioni del corpo e della psiche. Ecco allora dei consigli per il dosaggio olio cbd, che hanno scopo puramente indicativo, in base a ciò che desideri ottenere.

Come dosare l’olio di cbd o cbd oil

Per problemi di lieve entità e se desideri una prevenzione e armonizzazione delle funzioni del corpo: 3 gocce olio cbd la mattina o la sera (2% CBD)

  • Per dolori allo stomaco o complicazioni della digestione / per dormire in modo sano / contro dolori leggeri: 3 gocce la mattina e 3 gocce la sera (2% CBD)
  • Se soffri di tensioni, stress, ansia: 3 gocce la mattina, 3 gocce durante il giorno, 3 gocce la sera (2%CBD)

Se hai comunque dei piccoli problemi che non riesci a risolvere ti consigliamo di provare questi dosaggi: 3 gocce la mattina e 3 la sera, dopo una settimana 5 gocce la mattina e 5 gocce la sera (5% CBD)

Per problemi di maggiore gravità allora sarebbe preferibile aumentare la concentrazione di cbd nell’olio, come puoi leggere di seguito.

  • Puoi cominciare a provare questi dosaggi:3 gocce la mattina e 3 gocce la sera; dopo una settimana 5 gocce la mattina e 5 la sera; dopo 14 giorni 5 gocce la mattina, 5 gocce durante il giorno e 5 gocce la sera (5% CBD).
  • Quando invece i tuoi problemi di salute sono cronici, quindi persistono nel tempo, o magari soffri di diverse patologie di discreta entità, il consiglio è di assumere 4 Gocce olio cbd la mattina e 4 gocce la sera, dopo una settimana 5 gocce la mattina e 5 gocce la sera, dopo 14 giorni, se necessario, aumentare ulteriormente la dose (10 % CBD).

Ribadiamo ancora una volta che i consigli del nostro blog sono a titolo informativo e che è sempre opportuno, prima di assumere olio di CBD, chiedere il parere del proprio medico.

Olio di canapa per dormire: funziona!

Hai problemi di insonnia e non riesci ad addormentarti la notte? Oppure dormi solo un paio d’ore, ti svegli ma il sonno ormai è perso? Forse non sai che l’olio di cbd per dormire è un vero toccasana, poiché riesce a regolare molto bene il ritmo sonno/veglia. Vuoi saperne di più? Allora ti spieghiamo come funziona.

L’olio di canapa per dormire è un prodotto completamente naturale che va ad agire sui cicli del sonno. Per farti capire: il sonno è composto di fasi, ognuna con una durata specifica. In genere un buon sonno si presenta in 4/6 cicli della durata di 90 minuti (7-8 ore circa). Quando si dorme meno, e male, l’organismo rischia di scompensarsi nei suoi ritmi circadiani, portando a mangiare di più, a non essere efficienti durante la giornata, a perdite di concentrazione e così via.

I cannabinoidi presenti nella canapa (di solito si utilizzano le gocce di cbd per dormire) riescono ad intervenire soprattutto sulla fase REM del sonno, quella del sonno profondo. La mente si rilassa, dati gli effetti calmanti sul sistema neuro vegetativo, e di conseguenza anche il corpo. Il tutto senza i pericolosi effetti collaterali dei sonniferi, che in quanto psicofarmaci vanno ad alterare la chimica del cervello e possono danneggiare il fegato, senza contare il rischio di dipendenze.

Ma come si utilizza l’olio di cbd (formulato in gocce di cbd) per dormire meglio? Innanzitutto occorre scegliere la percentuale di principio attivo (il CBD) che si vuole assumere. In commercio esistono oli in gocce con il 5, 15 o il 20% di concentrazione. Una boccetta di olio di solito contiene 250 gocce. È consigliabile cominciare sempre con la percentuale più bassa di cannabinoidi, per abituare il corpo piano piano a questa sostanza. Preferibile anche affidarsi a lavorazioni di tipo biologico della pianta e ad aziende produttrici note e certificate (che puoi trovare qui sul nostro sito).

Per quanto riguarda le dosi, si può cominciare con tre gocce la mattina e tre la sera per la prima settimana di trattamento (CBD al 5%), poi magari proseguire con 5 gocce alla mattina e 5 alla sera fino a che non si vedranno i primi risultati.

 

Ultimo aggiornamento 2020-01-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API