Usare i prodotti a base di canapa e con le proprietà del CBD ha effetti benefici

Epilessia e ansia nei cani: quanto è efficace una cura con CBD?

Chi possiede un cane epilettico sa quanto è difficile tenere fronte alle crisi periodiche, e vederlo soffrire. Saprà anche che non bisogna limitarsi alla medicina ufficiale e ai rimedi chimici, perché i rimedi a base di CBD si stanno rivelando efficaci in veterinaria, anche in campo neurologico.

Olio di CBG per i nostri animali

Olio di CBD per animali 500 mg, 10 ml

→ Scopri di più

Olio di CBD per animali 1500 mg, 30 ml

→ Scopri di più

Una delle notizie più recenti in tal senso arriva dal Giappone, dove uno studio, seppur limitato a pochi casi, ha stabilito che il cannabidiolo può essere di grande aiuto nelle crisi epilettiche dei cani.

Sempre nel 2019 è stato pubblicato uno studio americano dopo alcune prove e sperimentazioni empiriche di somministrazione di CBD ai cani, dimostrando che l’epilessia veniva fortemente ridotta. Vediamo nei dettagli in cosa consistono queste notizie, e cerchiamo di capire anche quali sono i numeri sull’argomento.

I numeri sull’epilessia canina e come viene curata

L’epilessia nei cani ha un’incidenza che va dallo 0,5 al 5,7%, secondo la razza di appartenenza.

La medicina ufficiale cura le forme di epilessia con barbiturici (ad esempio fenobarbitale) o farmaci comunque della famiglia dei tranquillanti ed anticonvulsivanti (levetiracetam, zonisamide ed altri).

Una volta trovato il farmaco giusto, si può impiegarlo per un certo periodo di tempo. Il problema sorge però allorquando per avere efficacia duratura, il farmaco va impiegato a lungo.

Ed ecco che molti effetti collaterali possono essere in agguato sull’organismo del cane (come accade, del resto, per gli esseri umani). Il cbd risolve il problema degli effetti collaterali, ed è strato dimostrato di essere ben tollerato e di ottenere importanti risultati sulle crisi epilettiche.

Lo dimostrano anche diversi studi portati a termine in questi ultimi anni. Vediamone due in particolare.

Lo studio americano e la riduzione delle crisi di epilessia

Un interessante studio sulla diminuzione delle crisi epilettiche nei cani a fronte di somministrazione di cbd si è tenuto nel 2016 e 2017 negli Stati Uniti sotto la guida dell’Università del Colorado.

I risultati della ricerca sono stati pubblicati solo due anni dopo, nel 2019, nella rivista Journal of the American Veterinary Medical Association. In pratica la ricerca si è svolta così: sono stati scelti due gruppi di cani. Al  primo gruppo è stato somministrato olio di CBD per una durata di dodici settimane. Al secondo gruppo è stato somministrato un placebo.

Tutti i cani hanno comunque ricevuto il solito trattamento farmacologico a cui erano abituati. Importante: i proprietari dei cani del gruppo CBD non sapevano che ai loro quattro zampe veniva somministrato cannabidiolo.

Ebbene, i risultati sono stati sorprendenti: l’olio di CBD sui cani aveva portato ad una riduzione dell’89% delle crisi, e più cbd assumevano i cani più le crisi si riducevano. Il tutto senza pericolosi effetti collaterali portati dai barbiturici, dal bromuro di potassio o dai FANS, i farmaci antinfiammatori.

Lo studio giapponese condotto su tre cani epilettici

Un altro studio molto indicativo dell’efficacia del cbd è stato condotto nel 2019 presso la Yamazaki University of Animal Nursing di Tokyo per la salute degli animali, arrivando alla conclusione che i cani rispondono al cannabidiolo allo stesso modo che gli esseri umani. L’indagine scientifica in questione era intenzionata a dimostrare proprio questa tesi, partendo da un farmaco, l’Epidiolex, infuso proprio con CBD agli esseri umani per trattare forme anche gravi di epilessia e patologie neurologiche. I ricercatori giapponesi hanno perciò selezionato tre cani epilettici, maschi, a cui hanno somministrato olio di cbd per circa otto settimane: un Labrador di tre anni, un Cihuahua di dieci anni, e un Papillon di undici anni. Il cbd veniva somministrato in olio di cocco biologico, due volte al giorno, a stomaco vuoto. Ogni due settimane i cani venivano controllati scrupolosamente.

Risultati dello studio: i cani rispondono al CBD allo stesso modo che gli esseri umani

In due cani su tre si è assistiti alla diminuzione delle crisi convulsive. Il Papillon purtroppo non ha avuto invece miglioramento in termini di numero di crisi. Nello specifico: il Labrador ha avuto solo due crisi in otto settimane, abbaiando molto meno e dormendo molto di più. Il cihuahua è quello che ha reagito meglio, con un solo attacco in otto settimane, ed un comportamento molto meno aggressivo e compulsivo, rispetto al periodo del pre-trattamento. Il Papillon, pur non avendo alcuna diminuzione nel numero di crisi (otto in otto settimane) è risultato tuttavia più calmo e tranquillo e di miglior appetito. Molto dipende, quindi, anche dalla razza del cane che soffre di epilessia.

Ovviamente lo studio avrà bisogno di ulteriori approfondimenti, ma è già un bel passo in avanti per dimostrare scientificamente gli effetti del cbd sui cani, contro la loro ansia e l’epilessia.

Fonti utilizzate:

Sconto del 10%

Ti offriamo uno sconto del 10% per acquistare prodotti su Nordic Oil.

Digita il codice sconto CRISTALLI_10
Vai sul sito

I prodotti a base di canapa

In questo sito vendiamo prodotti derivati dalla canapa in affiliazione. Cos’hanno di tanto speciale? Il CBD ovvero il cannabidiolo ricco di proprietà nutrienti e benefiche.

Scopri le proprietà del CBD

Tutto quello che c’è da sapere sui cannabinoidi spiegato dal dr Domenico Battaglia

Consigli per gli acquisti

Vitamina C e CBD

Vitamina C. Formula liposomiale con CBD

Scopri
Consigli per gli acquisti

Capsule e oli di CBD

Cura e sostieni il benessere del tuo corpo con l’aiuto del CBD.

Scopri
Consigli per gli acquisti

Crema per le mani al CBD

Idrata le mani e aiuta la pelle a reidratarsi dopo il lavaggio.

Scopri

Ultimo aggiornamento 2020-11-25 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Questo è un sito informativo e tratta la canapa e i prodotti derivati legali. Vengono proposti prodotti in affiliazione e riceviamo percentuali dagli acquisti idonei. Verifichiamo le fonti e i partner e speriamo che il  nostro lavoro sia stato utile per te.

Copyright © Tutti i Diritti riservati. 2020 Sofonisba  - Privacy Policy - Cookie Policy