Usare i prodotti a base di canapa e con le proprietà del CBD ha effetti benefici

 

Su cbdcristalli.it puoi trovare informazioni e approfondimenti che riguardano il mondo dalla canapa e scoprire perché inserire nella vita quotidiana i prodotti a base di cannabidiolo, sia per uso alimentare che per il benessere della persona.

Proprietà della canapa

La canapa è entrata nel dibattito negli ultimi anni: il motivo è la sua controversa utilità. Fino a poco tempo fa si conosceva solo l'uso ricreativo dell'inflorescenze per "lo sballo". Le ricerche scientifiche stanno evidenziando, e riportando alla luce, che dalla canapa si possono ottenere tanti benefici.

La pianta contiene soprattutto due sostanze fondamentali: il CBD ed il THC. Ma è solo sul THC, la sostanza psicotropa, che si incardina il problema legale.

Entriamo nei dettagli.

Il CBD acronimo di cannabidiolo, è il principale componente non psicoattivo della canapa sativa. Gli studi scientifici pubblicati sul British Pharmacological Society evidenziano soprattutto le proprietà anti-infiammatorie e anti-ossidanti. L'utilizzo degli alimenti a base di canapa è legale (quadro normativo attuale sulla canapa) e apporta al corpo molti benefici. Nel cibo si usano semi o derivati, senza Thc, se non in piccolissime e innocue tracce solo per via delle possibili contaminazioni con le infiorescenze. I semi possono essere usati tal quali oppure per produrre olio o farina e quindi pane o pasta. Il cannabidiolo è solo uno dei principi attivi presenti nella canapa che è una pianta dai mille usi dalla quale è possibile ricavare una moltitudine di prodotti come: tisane, olio per cucinare, farina per prodotti da forno, creme per il corpo lenitive, abbigliamento e molto altro. 

 

Il THC, acronomico di tetraidrocannabinolo, ha effetti psicotropi e si lega ai recettori delle cellule nervose rilasciando la dopamina. Dopo l'assunzione di THC si possono verificare diversi effetti come senso di euforia, aumento dell'appetito, rilassamento e alterazione delle percezioni uditive. Numerosi studi hanno confermato che l'utilizzo di THC risulta estremamente efficace in campo medico in quanto può trattare varie patologie e lenire il dolore. Per questo motivo una parte della comunità scientifica vuole legalizzare la sostanza stupefacente per usi strettamente sotto il controllo medico.

 

 

Cos'è la canapa?

La canapa o cannabis (termine con cui è stata catalogata da Carlo Linneo nel Settecento)  è una pianta appartenente alla famiglia delle Cannabaceae. L'orientamento prevalente è di riconoscere un'unica specie, la Cannabis Sativa e due sue sottospecie o varietà: la Cannabis Indica e la Cannabis Ruderalis. 

La coltivazione della canapa è antichissima ed era considerata una pianta sacra per i suoi molteplici usi e  le sue particolari proprietà benefiche, terapeutiche e curative. Si hanno prove dell'utilizzo della canapa ad uso alimentare e tessile già dai tempi del Neolitico.  Mentre l'uso psicotropo per curare dolori e malesseri del corpo risale al 2.700 ac nella medicina cinese. Ne parliamo approfonditamente nella pagina dedicata alla canapa

 

 

Possibili usi della canapa

La canapa è una pianta che cresce anche su terreni difficili da coltivare: da qui il suo successo oltre al fatto che è estremamente versatile e funzionale tant'è che è stata, da sempre, utilizzata nei settori tessili, alimentari e medicinali. Dalla canapa si produceva anche la carta. A lungo, nel passato, le zone romagnole sono state al secondo posto nella produzione mondiale di canapa.

Agli inizi del '900 in Italia veniva impiegata per la realizzazione di tessuti che risultavano freschi in estate e caldi in inverno, garantendo contemporaneamente una notevole resistenza. Attualmente la produzione tessile della canapa sta tornando prepotentemente di moda grazie anche al basso impatto ambientale della sua coltivazione.

Nel settore alimentare si sono invece diffusi i semi di canapa, da consumare crudi o come condimento per insalate, pane, dolci ecc. La canapa ha un alto valore nutritivo in quanto è ricca di aminoacidi essenziali, provitamina A e vitamine B ed E. Altri prodotti alimentari sono l'olio di canapa e la farina di canapa.


 

 


I prodotti a base di canapa

In questo sito vendiamo prodotti derivati dalla canapa in affiliazione. Cos’hanno di tanto speciale? Il CBD ovvero il cannabidiolo ricco di proprietà nutrienti e benefiche.

Scopri le proprietà del CBD

Consigli per gli acquisti

Nordic Oil - Capsule

Olio ceco di semi di canapa di qualità BIO - extra vergine. L'olio di semi di canapa viene spremuto a freddo con la massima cura e viene definito come il migliore olio per uso alimentare. Prodotto da agricoltura biologica CZ-BIO-002. Questo olio di semi di canapa è arrivato secondo al Cannafest 2016 come migliore olio di semi di canapa. Scopri di più

→ Compralo su Nordic Oil