Usare i prodotti a base di canapa e con le proprietà del CBD ha effetti benefici

  • Home
  • Alimenti a base di canapa

Categoria: Alimenti a base di canapa

semi-di-canapa

Semi di canapa

I semi di canapa si ricavano da una pianta appartenente al genere cannabis sativa che cresce spontaneamente in alcuni Paesi dell’Oriente come l’India o la Russia. A differenza della canapa indiana (nota anche come cannabis indica), la canapa sativa è priva di Thc, le cosiddette sostanze psicotrope e stupefacenti. I semi di canapa sativa costituiscono un alimento davvero interessante, su cui anche la comunità scientifica sta ponendo la sua attenzione in questi ultimi anni. Si tratta infatti di un integratore ideale, poiché contiene la giusta razione di acidi grassi insaturi, proteine rare, vitamine e minerali. Ecco allora come sono fatti i semi di canapa e quali sono i loro benefici per la salute. La loro composizione: ricchissimi di proteine ed acidi grassi salutari Integrare l’alimentazione giornaliera con i semi di canapa è un’ottima idea, poiché si fornisce al proprio corpo un vero booster di proteine (di cui questo alimento è composto al 25%). Contengono...

Continua a leggere

te-alla-canapa

Tè alla canapa: ecco alcune valide ragioni per berlo

“Non c’è nessun problema che una buona tazza di tè non possa risolvere”. Questo detto inglese non è solo simpatico ma possiede in realtà anche un fondamento scientifico. In effetti bere una tazza di tè è sempre una buona idea, soprattutto quando ci si sente stanchi o infreddoliti. Ma il tè alla canapa aggiunge alle virtù di questa bevanda anche delle proprietà attive proprio grazie alla quantità di CBD, cioè di cannabidiolo. Ecco di cosa si tratta e perché fa bene bere tè alla canapa. Come è fatto il tè alla canapa: quali sostanze contiene Il tè alla canapa è una miscela di foglie e fiori di canapa che, nella varietà Bio, si attesta su una concentrazione di CBD (cannabidiolo) intorno all’1,6 – 1,7%. Il cannabidiolo è una molecola della cannabis non psicoattiva: questo significa che NON crea assuefazione, NON è uno stupefacente, ma possiede numerosi benefici per l’organismo. Il CBD non va quindi confuso con il THC, (scopri le differenze tra CBD e THC) la sostanza invece...

Continua a leggere