Spedizione standard 2-3 giorni lavorativi  |  Gratis oltre i € 39,00

Assistenza: assistenza@cbdcristalli.it – WhatsApp 3384292571    |   Contatti    |     Login
WhatsApp 3384292571

Il CBD fa dimagrire davvero? Scopriamolo insieme

Perdere peso rappresenta spesso una sfida ardua per molte persone. Uno stile di vita stressante o sedentario, influisce pesantemente nella forma fisica di un individuo. Talvolta, infatti, nemmeno una dieta ferrea e costante allenamento bastano per eliminare i chili in eccesso.

Quei chilogrammi in più possono essere motivo di profondo stress e calo di autostima. Il mercato offre una grande quantità di integratori alimentari, i quali non sempre riescono ad aiutare nel raggiungere i risultati prefissati. Ma perché, allora, non sfruttare la pura natura? È il momento di parlare chiaramente.

Proseguiamo allora con una pianta altamente benefica, i cui usi sono oggetto di controversie: la Cannabis. Ma ancora meglio, il Cannabidiolo o CBD, nonché un metabolita della Cannabis. Alcuni studi hanno rivelato importanti informazioni riguardanti il rapporto tra CBD e la perdita di peso. Scopriamo insieme cos’è e la pianta da dove deriva e, soprattutto, se aiuta davvero a dimagrire in maniera efficace e sana.

Cannabis: cos’è e perché è così nota

La Cannabis è una pianta che in alcuni Stati del mondo, tra cui l’Italia, è ritenuta una droga leggera. Ovviamente sono autorizzati gli utilizzi legali, seppur esistano anche quelli non consentiti. Si contraddistingue per le sue grandi foglie che assumono un color verde acceso.

Molto importante nell’ambito medico, in quanto consente di alleviare infiammazioni e dolori cronici, nausea e vomito, ma anche sintomi di depressione e disturbi psichici. Tra gli altri benefici sembrerebbe proprio che abbia a che fare con il dimagrimento, soprattutto quando si tratta del CBD. Non rimane che andare sul concreto e comprendere il legame effettivo tra CBD e perdita di peso.

Per farlo, andremo passo per passo alla scoperta del preciso meccanismo che guida questa sostanza ad essere realmente efficace sulla propria fisicità. Una premessa va fatta: nonostante diversi studi, non si è ancora arrivati ad una spiegazione scientifica certa concernente il dimagrimento grazie alla Cannabis e al CBD. Detto ciò iniziamo questo viaggio all’insegna della salute e del benessere!

CBD: detiene effetti sul metabolismo?

Prima di comprendere come l’assunzione di CBD possa permettere di perdere i chili eccessivi, conviene capire se detiene effetti direttamente sul metabolismo e, nel caso, come avviene il tutto.
Il sistema endocannabinoide, ovvero un insieme di mediatori lipidici e recettori di cannabinoidi, sembrerebbe avere un’importante funzione nella regolazione del metabolismo.

Quest’ultimo contiene anche i cosiddetti enzimi metabolici. Ne fanno parte due reattori, cioè CB1 e CB2. Se questi reattori vengono stimolati dalla Cannabis, permettono di assorbire più velocemente e più facilmente gli alimenti. Dunque si può confermare che l’uso di questa pianta porta inevitabilmente ad una regolarizzazione del metabolismo e delle sue funzioni, fatto che si può tradurre anche in velocizzazione dello stesso.

Si parla già di un punto molto rilevante nella comprensione della connessione CBD-dimagrimento. Queste informazioni sono state estrapolate da uno studio coreano “Cannabinoid Receptors and the Endocannabinoid System: Signaling and Function in the Central Nervous System”, reso pubblico nell’anno del 2018.

Appetito e CBD: quali sono le conseguenze

Non ci sono dati scientifici a sufficienza per provare che la Cannabis e il CBD provochino un senso di sazietà, che porta, conseguentemente, a non inserire ulteriori sostanze nutritive all’interno del proprio organismo.

Addirittura, vi sono diversi studi che provano effetti contrari. Da una parte, il CBD conduce ad un soddisfacente sentore di appetenza, dall’altra potrebbe invece guidare ad un’ulteriore fame. Si può dire che probabilmente ciò dipende dall’uso previsto per il CBD, ma soprattutto da elementi caratteristici che contraddistinguono il corpo di chi sfrutta questa sostanza così benefica.

In base a determinati fattori collegati strettamente alla soggettività delle persone, la Cannabis e il CBD possono causare sia un aumento che una perdita di peso. Inoltre, bisogna tenere in considerazione anche la durata di questo effetto. Infatti nella maggior parte dei casi non determina una diminuzione di appetito costante, ma nel momento in cui si procede all’impiego di CBD. Attenzione, però: la Cannabis dà fame solo se contiene il THC (la sua componente chimica), da cui deriva anche l’espressione comune ‘fame chimica’.

Dimagrire con il CBD è davvero possibile?

La domanda a cui finalmente si può dare una risposta. Il CBD stimola un continuo bruciare delle calorie e dei grassi in eccesso, grazie alle sue azione metaboliche, le quali vanno ad incidere soprattutto su quei grassi chiamati ‘bianchi’, stimolando invece la produzione di quelli ‘bruni’.

Quindi, effettivamente, si può affermare che l’assunzione di Cannabis cosiddetta light e di CBD possa aiutare a perdere più peso in maniera più veloce ed efficace. Allo stesso tempo, è necessaria la convivenza di diversi fattori per attivare la vera efficienza di questa pianta naturale, molto usata per scopi di benessere. Ecco quali sono.


A quali condizioni il CBD funziona come dimagrante

I miracoli non possono avvenire con il nulla e questo è chiaro. Per far sì che la Cannabis e il CBD funzionino veramente con effetti dimagranti efficaci, è necessaria la presenza di altri elementi che ne favoriscano i risultati.

Quest’ultimi sono una dieta sana ed equilibrata e un movimento costante. Ciò significa che bisogna dire addio al cibo spazzatura, abbandonando ogni tipo di stile di vita malsano e dando il benvenuto ad alimenti freschi, healthy e di alta qualità. In combinazione a ciò non deve mancare in alcun modo l’attività fisica. Almeno due o tre volte a settimana, lo sport deve avere il suo posto riservato e nessun impegno può permettersi di sostituirlo.

Solo questo connubio, ideale di base per dimagrire, permette di provare a perdere peso grazie ai benefici della Cannabis e del CBD. Finché non ci si adatta a questo life-style, contare sulle sole funzioni del CBD non porterà assolutamente a nessun cambiamento significativo, anzi. Conviene dunque iniziare a convertire le proprie abitudini nella migliore delle maniere più sane esistenti e, infine, iniziare ad introdurre progressivamente la Cannabis per ottenere, finalmente, un calo notevole di peso.

Olio di Canapa: l’alleato d’eccellenza della dieta

Fino a questo momento si è parlato semplicemente del CBB. Ma se si vuole dimagrire e, in qualche modo, inserirlo all’interno di un’alimentazione, bisogna assumerla sotto forma di un prodotto decisamente invitante: l’olio di Canapa.

L’olio estratto da questa pianta, oltre ad essere particolarmente gustoso, è ricco di proteine e sostanze nutrienti che, se abbinate ad altri ingredienti sani, riuscirà a creare l’equilibrio alimentare perfetto. Detiene molti benefici. Non solo consente di rendere più equilibrati i propri piatti, bensì contrasta il rischio di contrarre il diabete o di arrivare ad uno stato di obesità. Addirittura diversi studi affermano che chi consuma abitualmente questo prodotto, detiene un peso corporeo minore, esattamente come la circonferenza della vita.

Insomma, probabilmente il segreto del dimagrimento consiste in quest’olio, facile da abbinare a qualsiasi ricetta. Inoltre, il suo utilizzo continuo porterebbe appunto a benefici a livello di salute da non sottovalutare. Da qui si può dedurre che la pianta in questione possiede grandi proprietà, in grado di elevare notevolmente la qualità della situazione personale psicofisica, aiutando nella perdita di peso.

CBD per dimagrire: certo che sì!

Come detto in precedenza, non si può pensare che il singolo uso di Cannabis possa portare a perdere dieci chili in un mese. Non si tratta di miracoli, ma di sostanze naturali che effettivamente detengono importanti funzionalità benefiche. Una componente di cui tenere conto rimane comunque la soggettività: l’effetto di CBD potrebbe cambiare da persona a persona.

Ciò nonostante, risulta piuttosto semplice assumerlo quotidianamente, senza fatica e in maniera gustosa, grazie all’olio di Canapa. Si afferma che è realmente possibile arrivare ad un dimagrimento più veloce (e specialmente più sano) grazie a questa incredibile sostanza. Mai dimenticarsi, però, della dieta equilibrata e dell’attività fisica, elementi fondamentali per ottenere risultati soddisfacenti. Non rimane che provare questo olio, o, comunque, il CBD in tutte le sue forme (mi raccomando, legali).

Hai bisogno di una consulenza?

Chiama il nostro medico specializzato in fitoterapia con cannabinoidi.

Scopri i nostri prodotti

I nostri olii

Infiorescenze

Nordic Oil Sconto del 22%

Per i nostri lettori uno sconto speciale del 22% per gli acquisti sul sito Nordic Oil

Digita il codice sconto CRISTALLI_22
Vai sul sito

I prodotti a base di canapa

In questo sito vendiamo prodotti derivati dalla canapa in affiliazione. Cos’hanno di tanto speciale? Il CBD ovvero il cannabidiolo ricco di proprietà nutrienti e benefiche.

Scopri le proprietà del CBD

Consigli per gli acquisti

Immunity drops

CBD e agrumi, basilico santo, chiodi di garofano e cardamomo

Scopri
Consigli per gli acquisti

Chewing gum al CBD

Senza zucchero. Estratto di canapa sativa a spettro completo.

Scopri
Consigli per gli acquisti

Crema per le mani al CBD

Idrata le mani e aiuta la pelle a reidratarsi dopo il lavaggio.

Scopri
Consigli per gli acquisti

Vitamina C e CBD

Vitamina C. Formula liposomiale con CBD

Scopri

Ultimo aggiornamento 2021-06-22 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Sistemi di pagamenti accettati

Oltre a continuare l'attività informativa sulla canapa e i suoi prodotti derivati legali, vengono proposti prodotti in affiliazione e riceviamo percentuali dagli acquisti idonei. Inoltre abbiamo aggiunto una selezione di prodotti che vendiamo direttamente.  VISITA LO SHOP

I nostri articoli sono di carattere informativo e generalizzati e non possono essere considerati sostitutivi ad una consulenza medica. Per questo abbiamo un medico specializzato in fitoterapia con i cannabinoidi a cui potete chiedere una consulenza. CONSULENZA

Verifichiamo le fonti e i partner e speriamo che il  nostro lavoro sia stato utile per te.

Copyright © Tutti i Diritti riservati. 2021 Sofonisba